Come disporre i quadri in casa

Come disporre i quadri in casa ?

A questa domanda possiamo rispondere con tante opzioni; sarete voi a scegliere quella che si adatterà meglio al vostro appartamento e che si armonizzerà maggiormernte al vostro arredamento.

Se la vostra esigenza è riempire la parete bianca che sovrasta il divano del soggiorno, un’idea è quella di mixare quadri di varie dimensioni (anche con cornici diverse), disponendoli a creare una grande cornice immaginaria. L’effetto sarà ordinato ma non ordinario!

come disporre i quadri

Come potete vedere da queste foto l’effetto è vincente sia usando molti quadri che pochi.

come dipsorre i quadri

Una soluzione più minimal ma molto elegante e caratterizzante, è quella di posizionare un unico grandre quadro che vada a riempire l’intera parete.

Per disporli potete prendere come punto di riferimento la porta di casa e mettere la tela a filo di essa.

come disporre i quadri

O se la parete in questione è quella dietro il divano potete disporre il quadro centrando il divano.

come disporre i quadri

Potete disporre i quadri anche appoggiandoli su mobili o mensole, le tele si armonizzeranno agli oggetti d’arredamento regalando alla stanza uno tocco di modernità.

come disporre i quadri

In camera da letto se avete l’esigenza di riempire la parete dietro il letto matrimoniale, potete optare per una grande tela da appendere proprio sopra il letto che darà un “effetto testiera”.

come disporre i quadri

O in alternativa appendere una selezione di quadretti disposti a ricreare una composizione geometrica con i due quadri più esterni che corrispondano in linea d’aria ai due comodini del letto.