Come arredare la cameretta per neonati

cameretta per neonati

La vostra famiglia si sta allargando?

E allora è ora di preparare la cameretta per neonati!
L’arrivo di un neonato è sempre una splendida notizia! Ma non potete farvi trovare impreparati per questo lieto evento!

I vostri trilocali o quadrilocali non aspettavano altro!


È ora di trasformare la camera degli ospiti o la vostra camera in più, in una perfetta cameretta per neonati!


Come primo passo è importante scegliere il colore delle pareti, potete optare per tinte neutre pastello come il giallo chiaro, il verde salvia o il grigio; o in alternativa scegliere un rosa cipria in caso di una femminuccia o un carta da zucchero se si tratta di un maschietto.

cameretta per neonati

Per arredare la stanza di un neonato bisogna essere pratici e pensare a tutto ciò che è funzionale.

Ad esempio, dopo aver scelto la culla e un fasciatoio, un altro acquisto importantissimo da fare saranno le tende! Nella cameretta dei bambini non possono mancare, sono infatti utili per oscurare la luce diurna per i loro (si spera!) molti riposini.
Ai bambini però il buio completo non piace e allora dovrete creare un angolino vicino alla culla dove poggiare una lucina notturna, potete posizionarla su una mensola o su un comodino l’importante è che sia vicino!

Durante i primi mesi di vita, la vista e l’udito dei vostri bambini sono ancora in fase di sviluppo. I colori e le melodie rilassano il vostro bebè. Il movimento di una giostrina colorata appesa sulla loro culla catturerà la loro attenzione visiva e uditiva stimolandola molto! Esistono tantissimi tipi di giostrine l’importante è che si intoni con l’arredamento della camera e che riproduca ninne nanne rilassanti!

I bambini crescono in fretta si sa, basta pensare al fatto che useranno la loro culla solo per pochi mesi per poi passare al lettino con le sponde. Un consiglio da prendere in considerazione è quello di scegliere un lettino allungabile che lo seguirà per i primi anni di vita senza dover cambiare in continuazione letto. Stesso principio anche per il fasciatoio, un idea smart è quella di comprare, al posto di un fasciatoio vero e prioprio, una cassettiera e posizionare sopra di essa un materassino per il cambio pannolino cosi quando sarà grande e non vi servirà più un appoggio dove cambiarlo basterà levare il materassino e la cassettiera vi sarà sempre comoda in camera per i vestiti o per riporre i suoi giochi!

Apparecchiare la tavola

apparecchiare la tavola

Quanto è bello mangiare fuori!
Non per forza al ristorante anche in terrazzo o nel giardino di casa!
L’importante è che ci sia aria fresca, buon cibo e una bella tavola apparecchiata!

Apparecchiare una tavola estiva è molto divertente!

Usare colori vivaci, tessuti freschi, piatti, posate e accessori per rendere la tavola speciale per l’occasione renderà il pasto ancora più gustoso e la serata indimenticabile!

Sia che si tratti di una cena con tante portate elaborate sia di una cena da asporto, l’importante è rendere la vostra tavola unica!

Come?

Potete optare per un uso creativo delle tovagliette, delle ciotole e dei bicchieri!

Esistono tantissimi tipi di bicchieri: i calici, quelli semplici da acqua, quelli da birra, trasparenti, colorati, grandi, squadrati, tondeggianti, alti, bassi ecc.. mixateli per dare movimento e colore alla tavola!

E in caso di aperitivo pre-cena in piedi, questa scelta aiuterà i vostri ospiti a riconoscere sempre il proprio bicchiere senza doverlo tenere sempre in mano! Lo apprezzeranno molto!

Se non volete usare la classica tovaglia potete usare dei runner o delle tovagliette e creare una composizione sovrapponendone più di una di diversi materiali, abbinando dei tovaglioli di carta in tonalità coordinate!

Ci sono tantissimi tipi di tovagliette, sia per forma come per esempio quelle circolari, quadrate o rettangolari sia per materiali come quelle in:

cotone, paglia, lino, iuta, plastica, denim, canapa e molte altre!

Per il centrotavola lasciatevi ispirare dai profumi dell’estate potete crearne uno con del profumatissimo basilico o rosmarino!
O accendere alcune candele per creare una bella atmosfera!

Le tende

tende

Quando si arreda un appartamento la scelta delle tende è un momento importante che merita cura e attenzione.

Ci sono molte valutazioni da fare come ad esempio gli spazi, di quale stanza della casa si tratta, dell’utilità che gli vogliamo dare, dell’esposizione delle finestre. Poi bisogna considerare lo stile della casa, decidere i materiali e ovviamente i colori.

Insomma non è cosi veloce scegliere le tende di casa!

La prima regola che vale per ogni stanza è:

in una stanza piccola optate per colori chiari, perché visivamente riusciranno a farla sembrare più ampia e luminosa.

In una stanza grande potrete scegliere colori scuri che la renderanno più intima e accogliente.

Se parliamo di tende della camera da letto probabilmente una delle caratteristiche principali che dovranno avere è quella di essere oscuranti per garantirvi privacy e copertura dalla luce del sole o da eventuali lampioni su strada, così da poter fare sonni tranquilli in totale comfort!

Il materiale da prediligire sarà quindi spesso, come ad esempio il velluto o se amate i tessuti più freschi potete optare per il lino o il cotone doppiato.

Per quanto riguarda la scelta del colore deve essere un colore tenue che inviti a rilassarsi. Oppure potete scegliere una tinta che richiami i cuscini del letto o il copriletto stesso.

tende

Se invece parliamo di tende del soggiorno la scelta del colore sarà in base all’arredamento del vostro salotto. Se lo stile del vostro salotto è classico la scelta più adatta sarà scegliere delle tende dai toni chiari come il bianco, l’avorio, il panna o il grigio. In seta per un effetto molto elegante.

Se il vostro living invece segue uno stile più moderno potete scegliere colori pastello come l’azzurro, il verde salvia, il giallino, o bianche e leggere per lasciare spazio alla luce naturale. I tessuti più adatti saranno il cotone, il velo e organza.

Per quanto riguarda lo stile delle tende dei bagni o della cucina il consiglio è lo stesso: prediligete sempre il bianco! Potrete scegliere se il classico modello con il bastoncino o il modello a rullo, entrambe pratici e funzionali!

Promo All Inclusive

all inclusive

Collina delle Muse vi presenta l’imperdibile promozione All Inclusive!

Se state cercando un trilocale in un complesso residenziale nuovo e a misura d’uomo, a Roma situato in una posizione strategica questa promozione fa al caso vostro!

In cosa consiste la Promo All Inclusive?

Semplice e incredibile!

Se acquisterete un trilocale all’interno del complesso l’arredamento lo offre Collina delle Muse!

Stiamo parlando di un appartamento completamente arredato: soggiorno, cucina, camere da letto e bagni.

Potrete scegliere voi alcuni dettagli come per esempio i i colori, avrete a disposizione una palette di nuances.

Non perdete l’occasione di acquistare un appartamento con arredamento su misura tutto compreso nel prezzo.

E’ un’offerta Limited Edition, chiama subito l’ufficio vendite per non fartela scappare!

Ufficio Vendite: 06 6240325

Ti contattiamo noi!

Fiori-ere

fioriere

La primavera è alle porte, le giornate si allungano, la temperatura è notevolmente più calda e allora è proprio il momento giusto per riempire di fiori le vostre fioriere per rendere il vostro terrazzo coloratissimo, bellissimo, accogliente e profumato!

Esistono molte varietà di fiori che potreste piantare nelle vostre fioriere, dovete solo scegliere quelle più adatte per voi e per il vostro appartamento.

Prima di scegliere solo in base al vostro gusto però ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione come ad esempio:

  • l’esposizione del vostro terrazzo, ovvero quante ore di sole al giorno riceve?
  • le vostre abilità, avete il pollice verde?
  • il risultato finale: desiderate piante solo ornamentali o anche utili?

Per rispondere al primo punto è importante capire quanta luce riceve il vostro balcone perchè non tutti i fiori hanno bisogno di tanta luce. Quindi in caso di molte ore di luce vi consigliamo:

  • la Bougainville con i suoi stupendi fiori rosa;
  • i Gerani: rossi, rosa, bianchi, belli ma anche molto utili contro le zanzare;
  • i Gelsomini prufumatissimi;
  • La Lavanda bellissima sia come pianta ornamentale perchè cadrà a grappolo dai vostri balconi sfoggiando i meravigliosi fiori viola ma anche utile per confezionare sacchetti profumati!
fioriere

In caso di poca luce non dovete rinunciare ad ornare le vostre fioriere basterà scegliere tra:

  • le Ortensie;
  • Mughetti;
  • Ciclamini;
  • Viole.
fioriere

Ora parliamo di abilità, siete alle prime armi o avete il pollice verde?

Se non siete esperti o non avete molto tempo da dedicare al giardinaggio puntate su piante semplici che hanno bisogno di poca cura come ad esempio le piante perenni o le piante grasse.

Le prime resistono bene al freddo e al caldo, e vi regaleranno un terrazzo fiorito in tutte le stagioni! Un esempio?

  • l’Erica;
  • il Rosmarino Prostrato;
  • il Ginepro.
fioriere

Le seconde hanno bisogno di poca acqua e sono di gran moda ultimamente. Alcuni esempi di piante grasse da mixare insieme:

  • il Cactus;
  • l’ Agave;
  • l’Aloe;
  • la Crassula.
fioriere

I terrazzi di Collina delle Muse sono dotati di grandi fioriere che rendono gli edifici bellissimi anche dall’esterno. Se il vostro obbiettivo non è solo ornamentale potete pensare di piantare anche erbe aromatiche per creare un piccolo “orto” nel vostro terrazzo. Le erbe aramatiche oltre ad essere buone e utili sono molto belle da vedere

  • il Rosmarino;
  • il Basilico;
  • l’Origano;
  • il Timo
  • l’Erba Cipollina;
  • i Pereroncini.
fioriere

Creare un mini ufficio in casa

mini ufficio in casa

Siete in smart working? Ormai sono mesi che lavorate da casa, un giorno vi trovate a lavorare in sala da pranzo, un giorno sul divano, un giorno in camera de letto e i vostri appunti sono sparsi in tutto l’appartamento e state pensando di creare un mini ufficio in casa per riuscire a lavorare meglio e in modo più organizzato?

Niente paura esistono molte soluzioni semplici da realizzare!

Se nel vostro appartamento avete una stanza in più ovviamente il gioco è molto più semplice! Vi serviranno:

  • una scrivania,
  • una sedia comoda,
  • una lampada,
  • un pc,
  • una connessione internet,
  • una lavagna in sughero porta appunti,
  • post-it,
  • penne.

L’ideale sarebbe di posizionare la scrivania sotto la finestra per godere della luce naturale durante il giorno, per renderlo un luogo accogliente potete pensare di aggiungere un tappeto che scaldi l’ambiente e delle mensole per riporre eventuali libri, manuali o faldoni.

Se in casa non avete una stanza in più potete creare il vostro mini ufficio in casa in qualsiasi angolo dell’appartamento basterà adattarsi agli spazi!

Per esempio il vostro corner ufficio potreste crearlo in soggiorno come anche in camera da letto.

In questo caso le modifiche da apportare potrebbero essere:

  • sul tipo di appoggio infatti la scrivania è un mobile che può risultare ingombrante dovrete sostituirla con un tavolino;
  • sulla seduta, niente poltrone da ufficio comode e imbottite, dovrete optare per la funzionalità e il design in quanto la sedia si troverà nel vostro salotto o nella vostra camera da letto;
  • stessa discorso vale per l’illuminazione dovrete sfruttare le lampade del soggiorno o acquistarne una che si intoni all’arredamento niente lampade da scrivania;
  • sul tipo di pc meglio un pc portatile o un tablet piuttosto che un vero pc fisso ed ingombrante;
  • per non lasciare in vista appunti e quant’altro invece di una mensola sarebbe più appropriato scegliere un tavolino con un cassettino per riporre tutto una volta finita la giornata di lavoro.

L’idea di delineare e armonizzare la nuova zona con l’aiuto di un tappeto è sempre valida anche in questo caso.

A volte lavorando a casa si rinuncia ad alcuni momenti della routine da ufficio che vi piacevano come la pausa caffè a metà mattina, perchè mettersi a fare il caffè con la moca si impiegherebbe troppo tempo. E’ vero, e allora potreste prendere in considerazione l’idea di comprare una macchinetta del caffe elettrica per non rinunciare alla vostra piccola pausa di relax bevendo un espresso per tornare più carichi di prima a lavorare!

I buoni propositi 2021: riordinare!

riordinare

Buon anno a tutti!

Il 2020 è stato un anno difficile e complicato, trascorso per lunga parte dentro le mura domestiche.

Mai come quest’anno ci siamo resi conto di quanto sia importante avere una casa ordinata, ben organizzata e con spazi dedicati.

Per questo, quest’anno, tra i buoni propositi 2021 non può mancare il buon proposito di riordinare la propria casa!

Riordinarla, eliminare le cianfrusaglie accomulate nel tempo, creare degli spazi ad hoc e ovviamente pulirla.

Queste sono le azioni da mettere in atto per tener fede al fioretto.

Per iniziare:

prendete coraggio e buttate (o date via) tutte quelle cose che ingombrano casa da anni, tutte quelle cose che non usate più, tutti i regali non graditi ricevuti, tutte le cose rotte che ” poi aggiusterete”. Eliminando queste cose noterete grandi cambiamenti nel vostro appartamento! Il vostro appartamento vi sembrerà già incredibilmente più spazioso.

Fase due:

Create delle zone per rilassarvi o per svolgere i vostri hobby come per esempio suonare, leggere un buon libro o dipingere. Può essere una stanza intera o anche solo un angolino del vostro appartamento, basta che sia organizzato in modo tale da accogliere voi e il vostro hobby. Per esempio se cercate un posto in cui leggere in tranquillità basterà una poltrona comoda, un morbido plaid e una bella lampada, se il vostro hobby invece è fare puzzle o dipingere vi servirà organizzare una zona di casa in cui ci sia un tavolo e una luce diretta.

riordinare

Fase tre:

Riordinate gli armadi!

Come? Svuotatelo completamente, guardate ogni singolo vestito e siate onesti con voi stessi: indossate davvero ogni singolo capo? Se la risposta è no, BUTTATE, o regalate ma non accumulate! I vestiti vecchi e fuori moda hanno i minuti contati nel 2021!

Dopo aver diviso gli abiti da dare via da quelli che realmente usate e che volete tenere anche nel 2021 solo allora potete procedere a riempiere nuovamente l’armadio avendo cura di organizzarli per tipo e piegarli a dovere.

La fase quattro è semplice: una bella pulita generale e la vostra casa sarà in perfette condizioni per iniziare un nuovo anno all’insegna della funzionalità e del comfort!

Senza acconto con lo sconto

senza acconto con lo sconto

Vuoi cambiare casa e stai cercando un appartamento in zona Boccea?

Scopri Collina delle Muse e la promozione ” senza acconto con lo sconto” !

Collina delle Muse è un complesso residenziale a misura d’uomo in zona Boccea. Circondato da zone verdi e negozi.

Tante attività commerciali sotto casa come supermercato, palestra, bar, ristorante, farmacia e altri!

Scopri la promozione riservata per voi valida fino il 15 Dicembre!

Chiama l’ufficio vendite per avere tutti i dettagli dell’offerta e per prenotare la tua visita al complesso residenziale.

A Collina delle Muse troverete tutti i tagli che desiderate dal monolocale, al bilocale, al trilocale fino al quadrilocale. Tutti dotati di ampio terrazzo o grande giardino.

Se desiderate cambiare stile di vita non fatevi scappare questa promozione!

Come disporre i quadri in casa

Come disporre i quadri in casa ?

A questa domanda possiamo rispondere con tante opzioni; sarete voi a scegliere quella che si adatterà meglio al vostro appartamento e che si armonizzerà maggiormernte al vostro arredamento.

Se la vostra esigenza è riempire la parete bianca che sovrasta il divano del soggiorno, un’idea è quella di mixare quadri di varie dimensioni (anche con cornici diverse), disponendoli a creare una grande cornice immaginaria. L’effetto sarà ordinato ma non ordinario!

come disporre i quadri

Come potete vedere da queste foto l’effetto è vincente sia usando molti quadri che pochi.

come dipsorre i quadri

Una soluzione più minimal ma molto elegante e caratterizzante, è quella di posizionare un unico grandre quadro che vada a riempire l’intera parete.

Per disporli potete prendere come punto di riferimento la porta di casa e mettere la tela a filo di essa.

come disporre i quadri

O se la parete in questione è quella dietro il divano potete disporre il quadro centrando il divano.

come disporre i quadri

Potete disporre i quadri anche appoggiandoli su mobili o mensole, le tele si armonizzeranno agli oggetti d’arredamento regalando alla stanza uno tocco di modernità.

come disporre i quadri

In camera da letto se avete l’esigenza di riempire la parete dietro il letto matrimoniale, potete optare per una grande tela da appendere proprio sopra il letto che darà un “effetto testiera”.

come disporre i quadri

O in alternativa appendere una selezione di quadretti disposti a ricreare una composizione geometrica con i due quadri più esterni che corrispondano in linea d’aria ai due comodini del letto.

Riparti senza acconti!

riparti senza acconti

Collina delle Muse non smette di stupirvi!

Per ripartire senza rinunce e senza compromessi vi permette di fermare la vostra nuova casa senza acconti!

Un’opportunità unica per scegliere con estrema serenità la casa dei vostri sogni.

Chiamate l’ufficio vendite al numero 06/6240325 per fissare il vostro appuntamento per visionare l’intero complesso residenziale.

Visitando il complesso, oltre alla posizione strategica in cui sorge tra tranquillità e comodità, in zona Boccea, potrete notare tutti i servizi di cui il complesso residenziale dispone a pochi passi da casa come:

  • supermercati,
  • bar,
  • ristoranti,
  • palestra,
  • farmacia, ecc…

che rendereanno la vostra vita meno stressante e più facile!

Gli appartamenti di Collina delle Muse sono tutti moderni e funzionali, studiati per accogliere tutto il vostro mondo!

Avrete ampia scelta dai monolocali, ai bilocali, trilocali o quadrilocali tra cui scegliere oggi senza impegno!

Se cerchi casa riparti senza acconti ti aspettiamo in Piazza Attilio Omodei Zorini 21!

riparti senza acconti